L Italia e il confine orientale.pdf

L Italia e il confine orientale PDF

Marina Cattaruzza

Nel corso della storia dItalia il confine orientale ha sempre costituito una zona di frizione e scontro: prima luogo simbolico dove doveva compiersi lazione risorgimentale con il raggiungimento della piena unificazione del territorio nazionale e laffermarsi dellItalia come grande potenza, poi confine fra mondi e ideologie negli anni della guerra fredda. A partire dalla disastrosa guerra del 1866, che nonostante le sconfitte portò il Veneto al neonato Regno dItalia, per arrivare alla situazione attuale, lautrice ricostruisce con puntualità la storia di questo confine contestato e conteso: lo sviluppo dellirredentismo, lintervento nella Grande Guerra, la sistemazione postbellica del territorio sulle ceneri dellimpero austro-ungarico (con la clamorosa protesta delloccupazione di Fiume), laggressiva politica fascista, la durissima e violenta contesa con la Jugoslavia, la spartizione del territorio nel dopoguerra sancita dal trattato di pace del febbraio 1947, il ritorno di Trieste allItalia nel 1954 dopo anni di governo alleato, da ultimo i lunghi decenni della guerra fredda. Centocinquantanni di storia dItalia visti dalla sua periferia più turbolenta.

L' Italia e il confine orientale, Libro di Marina Cattaruzza. Sconto 5% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it!

8.65 MB Dimensione del file
9788815121660 ISBN
Gratis PREZZO
L Italia e il confine orientale.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.naturefamilies.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Nel corso della storia d'Italia il confine orientale ha sempre costituito una zona di frizione e scontro: prima luogo simbolico dove doveva compiersi l'azione risorgimentale con il raggiungimento della piena unificazione del territorio nazionale e l'affermarsi dell'Italia come grande potenza, poi confine fra mondi e ideologie negli anni della guerra fredda.

avatar
Mattio Mazio

L'Italia ricevette solo la città di Zara, nonché le isole di Cherso, Lussino e Lagosta. ... Quando il regime fascista crollò nel 1943 e l'Italia capitolò, il suo territorio di confine orientale fu occupato dalle forze tedesche, l'autorità della Repubblica Sociale Italiana in questa zona era in gran parte teorica. L'italia E Il Confine Orientale 1866-2006 è un libro di Cattaruzza Marina edito da Il Mulino a febbraio 2007 - EAN 9788815113948: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria online.

avatar
Noels Schulzzi

Annali D Italia Volume 12 PDF Download. Claudio Villa Il Nuovo Realismo A Fumetti Da Dylan Dog A Tex E Ai Supereroi PDF Kindle. Clinica Dell Abbandono PDF Online.

avatar
Jason Statham

Nel 1998 ha pubblicato L'Italia dopo il 1999. La sfida per la stabilità, Mondadori 1998. Democrazia e identità nazionale: riflessioni dal confine orientale, ... Il confine tra la repubblica di Venezia e l'Impero Asburgico; I confini prima ... Il confine orientale italiano dal 1924 al 1941; Espansione italiana (1941 -1943) ...

avatar
Jessica Kolhmann

Il confine nord-orientale dell’Italia romana 243 Ancora durante il secondo conflitto mondiale – per l’Istria persi-no più doloroso e crudele che per altre terre – il tema del confine nord-orientale dell’Italia romana non poteva essere disunito dal presente nel cuore e nella mente dell’illustre studioso. Già nella L'Emilia-Romagna, il Friuli-Venezia Giulia e il Veneto sono bagnati dal mare Adriatico. L'Italia nord-orientale racchiude la maggior parte della pianura padano-veneta, attraversata dal Po, più lungo fiume d'Italia, e comprende regioni altamente industrializzate e ad alta vocazione turistica.