La collina dei fuochi fatui.pdf

La collina dei fuochi fatui PDF

Emiliano DAlessandro

Lautore racconta loscura tragedia che ha visto come protagonisti dodicimila ragazzi del nostro regio esercito, i figli di mamma della Divisione Acqui del generale Antonio Gandin stanziata sullisola di Cefalonia in Grecia. Era il mese di settembre del 1943 quando si doveva decidere se cedere le armi ai tedeschi o resistere per onorare la Patria: prevalse lidea che sullarma si cade ma non si cede/

La Collina Dei Fuochi Fatui è un libro di D'alessandro Emiliano edito da Solfanelli a gennaio 2008 - EAN 9788889756355: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria online. Cari lettori, benamati amici sognatori, a 12 anni dalla sua prima uscita nelle librerie "La collina dei fuochi fatui" torna ad emozionare. Una seconda edizione (economica, che non guasta) per i pochi che non ancora hanno avuto il privilegio di perdersi tra le pieghe di un passato che urla ancora vendetta.sperienza unica e indimenticabile.

3.72 MB Dimensione del file
9788889756355 ISBN
La collina dei fuochi fatui.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.naturefamilies.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La collina dei fuochi fatui è un romanzo di eccellente livello, piacevolissimo da leggere, tanto che ne raccomando vivamente la lettura. Renzo Montagnoli . La collina dei fuochi fatui Emiliano D'Alessandro Solfanelli 2008. Acquistando questo libro sul tuo sito di vendita abituale, potrai sostenere ClubDante senza alcun costo aggiuntivo: La collina dei fuochi fatui (Pandora): Amazon.es: Emiliano D'Alessandro: Libros en idiomas extranjeros

avatar
Mattio Mazio

Fuochi fatui: “luci fantasma” tra leggenda e scienza In tutto il mondo si narrano leggende su strane luci spettrali osservate dai viaggiatori nel cuore della notte. Le apparizioni si mostrano come bizzarre fiammelle solitamente di colore blu che si manifestano a livello del terreno in particolari luoghi come i cimiteri, le paludi e gli stagni nelle brughiere.

avatar
Noels Schulzzi

Invito alla Presentazione del libro “La Collina dei fuochi fatui” di Emiliano D’Alessandro (Edizioni Solfanelli) Venerdì, 23 maggio 2008, ore 21:30 c/o l'Associazione Culturale "Il Nome della Rosa" di Giulianova alta, Via Gramsci, 46/a (nei pressi dell'Ufficio Postale)

avatar
Jason Statham

I fuochi fatui sono fiammelle solitamente di colore blu o di colore celeste che si manifestano a livello del terreno in particolari luoghi come i cimiteri, le paludi e gli stagni nelle brughiere.Il periodo migliore per osservarli parrebbe essere nelle calde sere d'agosto. Talvolta sono chiamati corpi santi in analogia a quelli di sant'Elmo, ma a differenza di questi, si tratta di fiammelle ... Acquista La collina dei fuochi fatui - Emiliano D'Alessandro - Edizioni Solfanelli CHIETI . Acquista La collina dei fuochi fatui - Emiliano D'Alessandro - Edizioni Solfanelli CHIETI . EMERGENZA COVID-19: I TEMPI DI CONSEGNA POTREBBERO ESSERE PIU' LUNGHI DEL NORMALE NELLA TUA AREA. Log In.

avatar
Jessica Kolhmann

Invito alla Presentazione del libro “La Collina dei fuochi fatui” di Emiliano D’Alessandro (Edizioni Solfanelli) Venerdì, 23 maggio 2008, ore 21:30 c/o l'Associazione Culturale "Il Nome della Rosa" di Giulianova alta, Via Gramsci, 46/a (nei pressi dell'Ufficio Postale) Dentro la busta gialla e rettangolare che trovo distesa sulla scrivania, al mio ritorno a casa, c’è La collina dei fuochi fatui. Un libro col titolo in blu e due fasce rosse che corrono lungo i bordi verticali per congiungersi solo sul fondo della copertina, tramite quella scia informe di sangue ch’è l’unica nota di colore di un